Glowing-Effect Spring

Primavera: stagione dei mille colori, di profumi delicati e della luce del tiepido sole che ci risveglia dal torpore invernale.

 

Se nei mesi precedenti abbiamo dovuto fare di tutto per “salvare” la nostra pelle dal gelo e dalla secchezza che questo ha causato, adesso è finalmente giunto il momento più rilassante, quello in cui ci possiamo prendere cura di noi stesse e dare la giusta attenzione alla nostra cute, puntando tutto sul glowing-effect che la rende praticamente impeccabile.

 

Per fare ciò dunque, quando dobbiamo realizzare il nostro make-up, è consigliabile mettere da parte i toni dark dell’inverno per dare spazio ai colori pastello di cui questa stagione si tinge ed optare, al contempo, per una leggerezza ed una luminosità generale.

 



Ancora indecisa su come ricreare tutto ciò in maniera concreta? Lasciati ispirare dai make-up primaverili più in voga andati in scena in occasione della cerimonia dei premi BAFTA di quest’anno.

 

I. Le nuances verdi scelte da Kate Middleton

 

Slider

 

La duchessa di Cambridge ha sfoggiato un make-up estremamente leggero, che risalta in maniera naturale la sua bellezza principesca; prova a prendere spunto indossando un lipstick dai toni rosati e focalizzandoti invece sugli occhi per i quali vengono scelte delle nuances verde scuro e rosate. Accorgimento importante: ricorda di illuminare l’arcata sopraccigliare, così da non creare pesantezza ed ottenere anzi un look sofisticato e delicato.

 

I. Azzurro elettrico come Margot Robbie

 

Slider

 

Una scelta più estrosa ma comunque elegante è quella di Margot Robbie; la bell’attrice australiana infatti, ha scelto uno stile in un certo senso più “punk”; l’elemento chiave di questo make-up?

Anche in questo caso sono senza alcun dubbio gli occhi! La matita azzurro elettrico infatti è perfetta per chi, come lei, ha gli occhi chiari, perché è in grado di evidenziarli e dargli un bagliore maggiore.

 

II. Nude look come Laura Harrier

 

Slider

 

Pelle pura e trucco nude, sono loro i cavalli di battaglia di questa primavera 2019. Ricorda però che ovviamente non tutti i rossetti sono adatti a noi: nella scelta del lipstick nude in particolar modo, fa attenzione che il colore si abbini idealmente alla forma delle tue labbra ma soprattutto al tuo incarnato.

 

III. 80s revival come Lucy Boynton

 

Slider

 

La fantomatica febbre del sabato sera sembra quasi rivivere con questo trucco scelto dalla star del nuovo successo cinematografico Bohemian Rhapsody; ombretti rosa e dorati, illuminante sugli zigomi per dargli volume e ciglia che ricordano un manga giapponese, insomma un look groovy e con carattere.

 

IV. Focus on the lips, come Lily Collins

 

Slider

 

Sebbene il suo punto di forza siano le iconiche sopracciglia, in tal caso Lily Collins ha deciso invece di risaltare le labbra, applicando un lipstick rosso ciliegia e scegliendo invece per gli occhi un make-up scintillante ma comunque leggero utilizzando degli eyeshadow glitterati sui toni del rosa.

 

Extra tip: i tuoi alleati per la pelle ideale e dall’incredibile glowing-effect

 

Slider

 

Diorskin, fondotinta per la pelle stressata dal freddo e dalla secchezza invernale; coprente ma dall’effetto nude.

 

Slider

 

Le ultra-famose palette Nars sono arrivate finalmente anche in versione glowing nei colori primaverili; anche se si preferisse la variante matte, è importante ricordarsi di scegliere dei toni delicati come quelli mostrati in foto.

 

Slider

 

Tra i best products non poteva che esserci lui, l’illuminante per eccellenza; si presenta in forma di rosa, simbolo del marchio francese, e già dalla prima applicazione si capisce che si tratta di un prodotto davvero sorprendente. L’highlighter crea infatti un’illuminazione naturale con una delicata perlescenza; consiglio: applicalo sugli zigomi oppure utilizzalo come illuminante per creare l’effetto contouring.

 

Slider

 

Tra i best products non poteva che esserci lui, l’illuminante per eccellenza; si presenta in forma di rosa, simbolo del marchio francese, e già dalla prima applicazione si capisce che si tratta di un prodotto davvero sorprendente. L’highlighter crea infatti un’illuminazione naturale con una delicata perlescenza; consiglio: applicalo sugli zigomi oppure utilizzalo come illuminante per creare l’effetto contouring.